De Urinis di Teofilo Protospatario. (Il )

Centralità di un segno clinico
SKU: 9788895814223
formato: 
17X24
pagine: 
288
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
Price: €40,00

VOLUME ESAURITO

Questo volume presenta la prima traduzione con commento dell'opera Sulle urine di Teofilo Protospatario, medico bizantino vissuto in un arco di tempo variamente collocato dalla critica storica tra il  VI/VII ed il IX secolo d.C.. Il lavoro rende disponibile una delle più significative opere di “medicina pratica” che la tradizione bizantina ci ha conservato come compendi di un sapere greco di lunghissima durata; esempio paradigmatico della tradizione testuale bizantina sulle urine, sui polsi e sulle feci, che testimonia un’attenzione specialistica e un'ottica clinica nell’individuazione, segnalazione e catalogazione nosologica del segno del corpo. L'originalità del testo si pone nel suo essere anello di congiunzione tra la medicina ippocratico-galenica e una tradizione “rinnovata”, in cui la semeiotica diviene elemento centrale della relazione tra medico e paziente.