Politica Agricola Comune (PAC) e la gestione dei disastri ambientali. Il ruolo dell'agricoltura. Il Progetto AGRI.2010-144.

SKU: 9788895814407
Collana: 
Convegni
Numero Collana: 
14
edizione: 
prima
formato: 
16x23
pagine: 
168
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
Price: €16,00

I disastri ambientali sono spesso riconducibili a situazioni di degrado, a loro volta determinate o da attività umane poco rispettose dell’ambiente o da fenomeni di abbandono e incuria del territorio.Il territorio italiano è costituito, per oltre il 76%, da aree collinari e montane e, per più dell’80%, da aree rurali, dove l’agricoltura, anche quando non ha un ruolo economicamente rilevante, contribuisce a determinarne i caratteri sociali, ambientali e paesaggistici.Ciò rende conto dell’importanza sia della presenza delle attività agricole sul territorio, sia del ruolo che le politiche agricole possono svolgere per assicurarne il mantenimento e lo sviluppo.

Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea, prende in esame gli eventi calamitosi che il 1° ottobre 2009 hanno colpito la provincia di Messina, con l’obiettivo di evidenziare il ruolo dell’agricoltura nel presidio e nella tutela del territorio nonché il significato e l’importanza della Politica Agricola Comune.

Il volume raccoglie i contributi al progetto ed è di particolare interesse per chi, per esigenze professionali, di studio o ricerca, vuole avere una visione integrata e approfondita del ruolo che l’agricoltura può svolgere per la difesa del suolo. Per la sua facile lettura, è un utile strumento per quanti, amministratori pubblici e cittadini, vogliono comprendere le possibilità offerte dall’Unione Europea, tramite la Politica Agricola Comune, per la protezione del territorio e la riduzione dei disastri ambientali.