Governance and distributional issues in global public goods

SKU: 9788895814421
Collana: 
Studi e proposte
Numero Collana: 
12
edizione: 
prima
formato: 
16x23
pagine: 
184
lingua: 
inglese
tipologia: 
monografia
Price: €28,00

VOLUME ESAURITO

I beni pubblici sono beni non rivali e non escludibili. Essi sollevano sempre problemi di governance. Sono, infatti, fonte di fallimenti del mercato e lo stato è praticamente la sola istituzione capace di supplire alla insufficiente fornitura di essi da parte dei singoli. I beni pubblici internazionali sono beni pubblici che estendono la loro influenza al di là di un singolo paese. Per essi nasce un problema di governance di difficile soluzione, data l’impossibilità (o difficoltà) di costituire istituzioni internazionali che svolgano lo stesso ruolo dello stato nel caso di beni pubblici nazionali.Questo libro delinea un quadro analitico unitario per affrontare i problemi di governance e di distribuzione posti dai beni pubblici internazionali, collegando i problemi stessi all’esistenza di conflitti sugli obiettivi fra i singoli paesi e alla difficoltà di coordinamento degli strumenti, nel caso di obiettivi coincidenti. Esso affronta inoltre l’analisi di casi specifici di produzione di beni pubblici internazionali, quali la prevenzione delle malattie contagiose, l’uso dell’acqua nel bacino del Nilo, il finanziamento dei beni attraverso gli aiuti internazionali.Il libro è rivolto agli studiosi di economia pubblica, globalizzazione e organizzazioni internazionali nonché a quelli interessati alle tematiche che sono oggetto specifico dei singoli capitoli.