Suicidi? Castellari, Cagliari e Gardini

SKU: 9788895814476
Collana: 
Colibrì
Numero Collana: 
1
formato: 
12x17
pagine: 
320
tipologia: 
monografia
Price: €10,00

VOLUME ESAURITO
 

Libro-inchiesta clamoroso su tre casi ancora irrisolti della recente storia italiana. Siamo negli anni Ottanta e la maxi inchiesta su tangentopoli che segna il crollo di un’intera classe politica corrotta fa da sfondo al presunto suicidio di tre personaggi eccellenti: Sergio Castellari, direttore delle Partecipazioni statali, Gabriele Cagliari, presidente dell’Eni e Raul Gardini, il più importante industriale della chimica italiana.

Mario Almerighi affronta attraverso un’attenta analisi tecnico-giuridica l’attestazione dei fatti sollevando dubbi sulla narrazione ufficiale che vede come protagonisti, appunto, i tre presunti suicidi. Mettendo in evidenza eloquenti incongruenze, l’autore si interroga e anima una riflessione che tende a restituire al lettore e alla società una diversa e possibile verità.

Il libro si rivolge a quanti, tra studiosi o semplici appassionati, intendono approfondire la storia italiana da un punto di vista politico, economico e di costume.