Donatella Strangio

Danatella Strangio è docente di Storia economica contemporanea, Storia della finanza e dell’impresa bancaria, Storia economica della colonizzazione e della decolonizzazione alla Sapienza Università di Roma e Polo di Latina. È membro del Consiglio direttivo e docente di storia economica del Master di I livello “Agenti di sviluppo locale M.a.s.lo. con finalizzazione Valorizzazione prodotti tipici e beni culturali”  Sapienza Università Facoltà di Economia Polo di Latina dall’a.a. 2007-2008. È autrice di diversi libri ed abitualmente pubblica su diverse riviste di storia italiane e straniere (vedi il recente volume curato insieme a Patrizia Battilani Il turismo e le città tra XVIII e XXI secolo. Italia e Spagna a confronto FrancoAngeli, Milano 2007; e Tourism as a resource of economic development. Legislative measures, local situations, accommodation capacity and tourist flows in Italy in the “inter war years” nel volume Global tourism and regional competitiveness, ed. Attilio Celant, Patron editore, Bologna, 2007).