Angelo Celli

Nascita di una scienza della politica sanitaria
SKU: 9788898533251
Collana: 
Maestri della Sapienza
Numero Collana: 
2
edizione: 
prima
formato: 
16x23 cm
pagine: 
184
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
Price: €20,00

Versione paperback: con copertina leggera e allestimento in brossura.

Il due novembre 2014 ricorre il centenario della morte di Angelo Celli, medico e igienista di riconosciuta fama internazionale, direttore dell’Istituto di igiene sperimentale fondato all’Università di Roma nel 1885 da Corrado Tommasi-Crudeli. Antesignano della promozione della cultura della salute nell’Italia fra Otto e Novecento, contribuì con le sue riforme organizzativo-scientifiche a rinnovare profondamente la ri cerca e l’insegnamento della sua disciplina. Il volume tende a ripercorrere l’attività universitaria e politica del Celli, quale deputato del Regno, a favore della legislazione antimalarica e per la soluzione dei pressanti problemi sociali dell’epoca. Esso ricorda altresì l’impegno civile da lui direttamente esercitato, insieme alla moglie Anna Fraentzel e ad alcuni intellettuali come Giovanni Cena e Sibilla Aleramo, per il miglioramento delle condizioni morali e materiali delle popolazioni rurali, con particolare riferimento a quelle più esposte alle epidemie.