Claudia Bonsi

È dottore di ricerca in Italianistica alla Sapienza, Università di Roma, e assegnista di ricerca in Storia della lingua italiana all’Università di Milano-Bicocca. Si occupa di letteratura industriale (Ottieri e Volponi) e della questione della lingua del primo Ottocento (Vincenzo Monti), a partire dallo studio delle carte d’autore.