L’apprendimento nei disturbi pervasivi dello sviluppo

Un approfondimento nei bambini dello spettro autistico ad alto funzionamento
SKU: 9788898533121
Collana: 
Studi e Ricerche
Numero Collana: 
11
Collezione: 
Medicina
formato: 
16x23
pagine: 
84
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
Price: €22,00

Tesi vincitrice del V concorso “Premio per tesi finale di dottorato di ricerca sulla disabilità”

Tale ricerca nasce dalla considerazione che spesso i bambini che presentano un Disturbo Pervasivo dello Sviluppo (DPS), intelligenti, particolari nelle loro abilità, mostrano difficoltà scolastiche non giustificabili dal loro potenziale intellettivo.

Le prestazioni scolastiche dei bambini con DPS sono state messe a confronto con quelle dei bambini con un disturbo più settoriale dello sviluppo per comprendere se e come le difficoltà scolastiche presentate dai bambini DPS siano da ascrivere all’interno di un modello di continuum dei Disturbi di Sviluppo.

Da questa ricerca è emerso che i bambini DPS presentano difficoltà nella costruzione della semantica del numero nonostante siano in grado di compiere compiti di calcolo utilizzando strategie procedurali.

La capacità dei bambini DPS di seguire compiti di calcolo attraverso un via asemantica pone il quesito di come questi soggetti costruiscano non solo la semantica del numero ma anche quella della parola.