Annamaria Corea

Annamaria Corea ha conseguito il Dottorato di ricerca in Tecnologie digitali e metodologie storico-critiche per la ricerca sullo spettacolo all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dove è stata assegnista di ricerca ed è attualmente docente a contratto dell’insegnamento di Ricerche di storia della danza. Ha pubblicato saggi sul balletto narrativo inglese, sulla danza nel musical, sulle sperimentazioni coreografiche a Roma negli anni settanta del Novecento. Grazie a una borsa di studio del centro “Vittore Branca” della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, dal 2014 ha intrapreso uno studio sui libretti di ballo di argomento shakespeariano in Italia tra Sette e Ottocento, di cui è previsto un ampio progetto editoriale. Ha studiato danza classica e tip-tap.