Gianfranco Crupi

Ricercatore confermato di Letteratura italiana (L-FIL-LET/10), presso il Dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". 

La sua attività di ricerca e le sue specifiche competenze linguistiche e letterarie riguardano in modo particolare: la cultura rinascimentale (con particolare attenzione alla tradizione dei volgarizzamenti di classici latini e greci); le fonti della tradizione storiografica della letteratura italiana; gli strumenti bibliografici dell’italianistica. Ha inoltre specifiche competenze scientifiche nelle discipline bibliografiche e biblioteconomiche, maturate anche attraverso un master in direzione e gestione di biblioteca e corsi di specializzazione in Italia e all’estero, relativi in particolar modo alle problematiche della digital library e del knowledge management.

Ha diretto il Centro interdipartimentale di servizi per gli studi filologici, linguistici e letterari Biblioteca “Angelo Monteverdi” dell’Università "La Sapienza". 

Fa parte del: Consiglio scientifico-didattico del Consorzio ICoN Italian Culture on the Net; Collegio di Dottorato in Scienze librarie e documentarie dell’Università "La Sapienza"; Comitato scientifico del “Master in gestione e direzione di biblioteca” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Comitato scientifico del CI-BIT Centro interuniversitario Biblioteca Italiana Telematica; Gruppo di studio sugli standard e le applicazioni di metadati nei beni culturali, presso l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico (ICCU) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. È codirettore del periodico JLIS e membro del Comitato scientifico di della rivista Digitalia. Ha diretto la biblioteca digitale “Biblioteca italiana” e fa parte del comitato scientifico di DigiLab. Centro interdipartimentale di ricerca e servizi (La Sapienza).