Studi Tacitiani

Codice: 9788887242410
Collana: 
Studi e proposte
Numero Collana: 
1
formato: 
17 x 24
pagine: 
600
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
Prezzo: €36,00

Il volume tocca tre aspetti fondamentali della figura tacitiana: il pensiero politico, la concezione storiografica e la personalità di sommo tragedo della storia.

Il cap. I, incentrato sul Proemio dell’Agricola, esamina l’atteggiamento di Tacito di fronte al regime imperiale, mettendo in evidenza la sua preoccupazione non tanto per la perdita delle libertà esterne sotto la tirannide, quanto per l’offuscamento della coscienza morale e civile.
Il cap. II, partendo dalla dichiarazione programmatica di Annales IV 32-33, ricostruisce la costante e indefettibile volontà dello storico di consacrare tutto il proprio impegno non al conseguimento del successo letterario, ma al servizio della verità, alla ricerca delle cause, all’ammaestramento etico e politico dei lettori, indagando anche negli avvenimenti più minuti, più ingrati, spingendosi sin dentro i risvolti più riposti dell’animo umano e delle sue patologie. Il cap. III mediante una sistematica analisi delle pagine dedicate all’uccisione di Agrippina voluta da Nerone, Annales XIV 1-10, illustra l’arte tacitiana di trasformare la narrazione storica in una ‘rappresentazione’ diretta, immediata, teatrale, grazie all’icasticità della lexis e all’adozione di movenze e tecniche prettamente drammaturgiche, così che il lettore rimanga totalmente coinvolto appunto come di fronte ad un’azione scenica, e attraverso questa partecipazione personale arrivi meglio a percepire il senso profondo, vivo, sempre attuale della storia.

 

QUESTO LIBRO E' CONSULTABILE PRESSO LA BIBLIOTECA DEL CONGRESSO, WASHINGTON DC, AL NUMERO DI INVENTARIO: PA6705.A9 M34 2004 _ PERMALINK: http://lccn.loc.gov/2004624607

ISBN10: 
8887242410