La nuova disciplina dei licenziamenti individuali dopo il Jobs Act

Codice: 9788893771047
Collana: 
Studi e Ricerche
Numero Collana: 
75
Collezione: 
Diritto, Politica, Economia
formato: 
16x23
pagine: 
120
lingua: 
italiano
tipologia: 
monografia
formato elettronico: 
Prezzo: €12,00

Il presente volume compendia i risultati del progetto di ricerca di Ateneo La nuova disciplina dei licenziamenti individuali dopo il Jobs Act che ha avuto l’obiettivo di approfondire l’evoluzione e i mutamenti della normativa sanzionatoria al licenziamento illegittimo del lavoratore subordinato. Con il contributo di più autori vengono affrontati i temi della contrattazione collettiva in tema di licenziamento disciplinare, di decisioni organizzative come ragione del licenziamento per giustificato motivo oggettivo, di licenziamento ritorsivo, di forma del licenziamento a seguito delle nuove tecnologie, di reintegrazione in relazione ai licenziamenti espressamente nulli, di sanzione al licenziamento per superamento del periodo di comporto, di prescrizione, di licenziamenti collettivi e di indennità risarcitoria. Si delinea, infine, all’interno di una ricostruzione della disciplina europea, una prospettiva comparativa con l’ordinamento giuridico spagnolo. Si è, così, cercato di approfondire gli aspetti di maggiore interesse e problematicità che sono emersi dall’applicazione della disciplina del contratto a tutele crescenti anche alla luce della recente modifica del c.d. “Decreto dignità” e della pronuncia della Corte costituzionale n. 194/2018.

_____

Acquistabile anche in versione eBook PDF (ISBN 9788893771115) su StreetLib Store, Google Play Store, IBS e altri store nazionali e internazionali, a partire da 5,99€

> Acquista su StreetLib Store
> Acquista su IBS
> Acquista su Google Play Store

etc.